Radiogold – Cosa succede ad Alessandria e provincia

Alessandria Calcio News

Grigi: il ds dello Spezia Romairone in sede per parlare di settore giovanile

15 Apr. 2014  •  CALCIO  •  Alessandria

Grigi: il ds dello Spezia Romairone in sede per parlare di settore giovanile


AGGIORNAMENTO ORE 17.40: arrivato nella sede dell'Alessandria, in via Bellini, l'attuale direttore sportivo dello Spezia, Giancarlo Romai… [continua]

Redazione

inserisci un commento       25       versione stampabile

  • #25
    16 Apr. 2014
    Grigio75

    Alessio secco...non scherziamo ha fatto danni dappertutto e poi regolarmente defenestrato

  • #24
    16 Apr. 2014
    lillo

    Per quanto riguarda secco, a me risulta che potrebbe essere lui il prossimo ds. Dico potrebbe perché le informazioni che ho da torino non sono certe.
    Mio parere: spero proprio di no...

  • #23
    16 Apr. 2014
    Lampogrigio

    Probabilmente sposteranno la più vicina (geograficamente) al girone B .. .
    il DS non sarà Secco .

  • #22
    16 Apr. 2014
    Klingon

    Ho fatto quattro conti ed ho notato che il girone A della prox C unica avrà 21 squadre,contando Piemonte,Liguria,Lombardia,Veneto,Trentino e Friuli.....una si dovrebbe spostare...speriamo di non essere noi (o il Savona)...

  • #21
    16 Apr. 2014
    ..,

    Secco no! Per carità, ha fatto male ovunque è andato!!!

  • #20
    16 Apr. 2014
    Yuli

    Continuiamo con la pubblicita 'pro domo sua' di Chichinisio , a parte che non ci ha mai preso ma mi sembra che stia toccando il fondo ... .

  • #19
    16 Apr. 2014
    m'incollo

    DA “4 SALTI IN PAGELLA” A “4 SALTI IN TV” - IL DOPO-MENEGATTI: PENNA CADENTE... SEMPRE PIÙ CADENTE

    Dal Mocca di Alessandria - Di Masi, domenica pomeriggio a fine partita, è stato chiaro: il DS non sarà più Menegatti né sarà uno dei nomi che sono fin qui circolati. Bocciate quindi le indiscrezioni monzesi, le solite piste mandrogne e pure i “sogni” del sottoscritto. Mi sarei aspettato che l’ex onnipotente Grande Capo Penna Cadente, dopo aver spalleggiato per anni due le gesta di Svicolone e dopo l’operazione di rilancio della propria immagine ultimamente in declino ad opera di un noto conduttore televisivo, ci deliziasse con robuste indiscrezioni circa il nome del futuro DS grigio. Invece… nisba, al di là del pettegolezzo Penna Cadente non va. Inoltre facebook (nota prateria nella quale brucano i giornalisti sportivi locali… ma non dovrebbe essere l’opposto?) non ha ancora suggerito una soluzione, non solo credibile, ma anche probabile, e così tocca al solito Cichinisio immaginare, indagare e capire per tutti. Ma d’altra parte se aspettate che la verità ve la dica qualcun altro o la comunicazione ufficiale vivrete nell’ignoranza. Infatti non c’è più trippa per gatti (o per Menegatti) per i giornalisti cui piace vincere facile, i quali, da quando Di Masi ha piazzato loro il carro davanti ai buoi, vivono in costante fibrillazione per la mancanza dell’abituale gola profonda. Ebbene, il nome, non solo possibile ma addirittura probabile del nuovo DS o DG dell’Alessandria Calcio 2014/2015, è il Alessio Secco, nato nel 1970 e calcisticamente alla ribalta dal 1995. Figlio di Sergio, storico braccio destro di Boniperti, prima è stato addetto stampa della Juve, poi team manager, per poi diventare DS dei bianconeri nel 2006. Dopo quattro anni si dimetteva e a luglio del 2012 era in B a Modena per passare poi un anno dopo al Padova. A gennaio 2014 si interrompeva consensualmente il rapporto col club veneto, quindi è disponibile per arrivare fra Tanaro e Bormida per diventare il braccio operativo di un ambizioso Di Masi che punta ad un traguardo particolarmente ambizioso, quello di riportare i Grigi nel calcio che conta. Nel caso in cui la scelta del Presidente dovesse cadere su Alessio Secco, di due cose sono certo: non ci verrà a raccontare quante decine di migliaia di chilometri percorre in auto per trovare giocatori alla bisogna, e non ci dirà di aver trovato un allenatore capace di far diventare bravi calciatori giovani con i piedi quadrati. Fin qui ho parlato di un’indiscrezione ancorché corroborata da voci fondate ed attendibili. Adesso voglio parlare a ruota libera del possibile mister della futura stagione. Al netto di quello che penserà il futuro DS voglio fare una quaterna di nomi che, chi per un motivo chi per l’altro, potrebbero fare al caso nostro. Il primo nome fra tutti, giusto per andare in ordine alfabetico, è Antonino Asta, attuale allenatore del Monza, il quale, dopo aver allenato la Primavera del Toro, l’anno scorso a Monza ha virtualmente vinto il girone A della C2 e in questa stagione ha condotto i brianzoli nella C unica con un ottimo lavoro sui giovani e l’applicazione del minutaggio. Il secondo allenatore che vorrei citare nel mio personale elenco è Piero Braglia, del ’55, allenatore dal 1990, ha vinto in serie D, in C2 con il Montevarchi e in C1 con Catanzaro, Pisa e Juve Stabia, società che arriva alla B dopo 60 anni. Poi la conferma a Castellammare con uno splendido campionato in “cadetteria” l’anno scorso e le difficoltà in questo campionato. Poi c’è D’Angelo, l’attuale mister mandrogno, il quale ha ereditato una situazione di stallo dopo le prime dieci partite, ha faticato a dare consistenza e continuità ad un organico obiettivamente male assortito poi con lavoro e pragmatismo ha guadagnato un passo accettabile e una classifica decente. È alla quarta annata in panchina e, a fronte d’un curriculum inevitabilmente ridotto, ha conquistato la fiducia e l’apprezzamento dei giocatori e di buona parte della piazza alessandrina. Ultimo in ordine alfabetico Paolo Indiani, il quale vanta una carriera chilometrica con numerosi campionati vinti, dall’Eccellenza all’Interregionale fino alla C2, e ha militato in C1 in piazze davvero importanti come Lucca e Crotone. Adesso sta pilotando il Pontedera verso i play per salire in B con una squadra improntata sui giovani e sul contenimento dei costi. Tutti questi professionisti vanno bene per campionati di vertice e sono comunque adatti ad una piazza importante e calorosa come la nostra. Quattro mister diversissimi tra loro per carriera, caratteristiche e carattere ma tutti abituati comunque a gestire situazioni delicate ed opzioni vincenti.

  • #18
    16 Apr. 2014
    LUKINO

    @ Laus1912 : ovvio ed è quello che LdM vuole ma sai bene che a priori non puoi sapere come andrà , puoi solo costruirla il meglio possibile ,fidando nella carriera e nei 'numeri' dei giocatori , da lì in poi è tutta un'alchimia inpronosticabile .-

  • #17
    16 Apr. 2014
    klaus

    http://www.tuttolegapro.com/calciomercato/mantova-caccia-al-nuovo-diesse-ecco-chi-spunta-per-giugno-84137
    :-D

  • #16
    16 Apr. 2014
    laus1912

    un campionato di transizione si ma un po' brillante senza troppe sofferenze per la permanenza, se si vuole progressivamente recuperare pubblico. Forza Grigi.

  • #15
    16 Apr. 2014
    LUKINO

    LdM sà quanto questa piazza può dare , o togliere , ha seguito i Grigi nei campi di periferia come nella cavalcata verso i playoff di B ; la città è rimasta 'scottata' da quella sconfitta e dalla retrocessione a tavolino , però il pubblico presente in Cittadella alla presentazione è il sintomo che con la squadra giusta e i risultati la gente riprende entusiasmo .. .
    I prossimi saranno campionati di assestamento e preparazione : per la squadra e la società , la C unica è impegnativa e competitiva e serve attenzione serenità e collaborazione in ogni campo , sia per salvarsi agevolmente che per poi puntare alla B .
    La scelta del DS è il primo passo , poi (a campionato finito ) si parlerà del Mister e dei giocatori sia nuovi che vecchi (questa rosa è buona e con almeno 5/6 innesti di qualità si può fare un ottimo campionato ) , abbiamo tempo per programmare bene e non si deve fare le cose in fretta .
    Ci deve essere una crescita omogenea di squadra e tifoseria , un passo alla volta , e vedrete che al Mokka saremo in tanti .

  • #14
    16 Apr. 2014
    ilbrik

    I GRIGI sono una delle cose piu' belle della citta' in questo momento e in piazza Marconi eravamo neanche in 200..... Io non so cosa deve fare il PRES di piu' di quello che ha fatto per avere un seguito maggiore.....

  • #13
    16 Apr. 2014
    ilbrik

    Godiamoci il momento!!!! Io prima di sperare nella serie B vorrei avere un pubblico da serie B, non mi bastano i 1000 spettatori di media della stagione e i 456 abbonati. Troppo semplice chiedere sempre sforzi al nostro PRES e non dare mai niente in cambio.....

  • #12
    16 Apr. 2014
    un vecchio fedele grigio

    L'anno a venire sarà di "transizione"..... ci sono diversi contratti di giocatori che scadranno e, come ha detto più volte LdM, non bisogna avere fretta di fare tutto subito..... per me, verrà riconfermato D'Angelo e tutto sommato, son contento per lui perchè alla luce dei risultati ottenuti se lo merita ampiamente, mentre il DS vero e proprio ce lo avremo l'altro anno ancora...... è ovvio tutti noi tifosi vorremmo andare in B già con il prossimo campionato, ma diamo tempo al tempo.... visti gli avversari che incontreremo, accontentiamoci di una C onorevole..... l'importante sarà mantenere la categoria (per ora) e comunque, alla fine LdM saprà cosa è meglio fare!!!.......adooosss!!!

  • #11
    16 Apr. 2014
    LUKINO

    il DS è già stato scelto dal Presidente , la visita di Romairone potrebbe essere indicativa ma visto che è ancora sotto contratto con lo Spezia fino al 2015 , è chiaro che non può avere contatti ufficiali se non mascherati , comunque attendiamo i comunicati ufficiali .

  • #10
    15 Apr. 2014
    FABIO GRIGIO

    Questo allora presenterà al nostro presidente, mister Braghin. Braghin o D"Angelo. Bo non so, ciò che farà il presidente io l"accetto. FORZA GRIGI

  • #9
    15 Apr. 2014
    Antonio le Caldare

    D'accordo col post precedente di Gigi, LdM è stato chiaro B nel giro di un paio di anni, chiaramente costruento gia' con la C unica una squadra forte : se invece si arriva primi ............io comincio a sognare gia' dal prossimo anno. Forza Grigi sempre.

  • #8
    15 Apr. 2014
    gigi

    I Grigi i campionati li giocano tutti per vincere e non partono ped una tranquilla meta' classifica!!
    Noi siami i Grigi!!!!

  • #7
    15 Apr. 2014
    se se ...sicuro per il settore giovanile..

    GRANDE GIANCARLO..SPERIAMO BENE!

  • #6
    15 Apr. 2014
    Lillo

    Aspettiamo conferme ufficiali .. . ;-)

  • #5
    15 Apr. 2014
    ora in sede

    Romairone in questo momento è in sede! Si inizia a sognare giovani!!!

  • #4
    15 Apr. 2014
    un vecchio fedele grigio

    Chiunque sia, l'importante è fare un bel campionato tranquillo in C a metà classifica, ponendo le basi per l'anno successivo......
    LdM vogliamo la B!!!!!!!!!!!!!!!!!!..... adoooooooooosssssss grigi!!!!!

  • #3
    15 Apr. 2014
    Lampogrigio

    I nomi fatti da TLP non centrano nulla con il nuovo DS ... .

  • #2
    15 Apr. 2014
    FABIO GRIGIO

    Per me è Abate DS del renate. FORZA GRIGI

  • #1
    15 Apr. 2014
    ...

    Quindi il nuovo DS sarà Romairone?

Commenta


Alessandria Calcio: archivio Video

Alessandria Calcio News

Grigi: domani amichevole con il Castellazzo

Grigi: domani amichevole con il Castellazzo

17 Apr. 2014  •  CALCIO  •  Alessandria

Prosegue senza intoppi la settimana di lavoro dell'Alessandria. Questo pomeriggio la squadra di mister D'Angelo si allenerà alle 15 allo stadio Moccagatta. Domani, alle 15.30, è stata fissata una gara amichevole contro il Castellazzo, formazione ancora in lotta per i playoff del campionato… [continua]

inserisci un commento    12
Grigi in Lega Pro Unica: la festa nello spogliatoio [VIDEO]

Grigi in Lega Pro Unica: la festa nello spogliatoio [VIDEO]

15 Apr. 2014  •  CALCIO  •  Alessandria

Una gioia irrefrenabile quella dei giocatori dell'Alessandria, scatenati dopo la conquista della matematica promozione in Lega Pro Unica. Prima dei canti in piazza Marconi i grigi avevano fatto baldoria anche nello spogliatoio del Moccagatta. Ad "accendere" la festa il presidente Luca Di Masi,… [continua]

inserisci un commento    1
'Il Moccagatta ai grigi per dieci anni'. Comune e societa' pronti a incontrarsi

'Il Moccagatta ai grigi per dieci anni'. Comune e societa' pronti a incontrarsi

14 Apr. 2014  •  POLITICA  •  Alessandria

Uno stadio Moccagatta gestito dall'Alessandria Calcio per dieci anni. Nel giorno della festa per la promozione della squadra in Lega Pro Unica, il sindaco Rita Rossa ha sottolineato la volontà dell'amministrazione e del presidente dei grigi, Luca Di Masi di accordarsi per una concessione decennal… [continua]

inserisci un commento    5
Uno squillo di bomber Ferrari fa impazzire il Moccagatta. [FOTO] Alle 21.05 la replica di Gold Sport Lunedi' con Spighi

Uno squillo di bomber Ferrari fa impazzire il Moccagatta. [FOTO] Alle 21.05 la replica di Gold Sport Lunedi' con Spighi

14 Apr. 2014  •  CALCIO  •  Alessandria

AGGIORNAMENTO: sarà Mirco Spighi l'ospite di questa sera di Gold Sport Lunedì, l'approfondimento settimanale dedicato ai grigi. Appuntam… [continua]

inserisci un commento    22
Alessandria-Bellaria: match ball promozione. Moccagatta pronto a una domenica bestiale

Alessandria-Bellaria: match ball promozione. Moccagatta pronto a una domenica bestiale

13 Apr. 2014  •  IN PRIMO PIANO  •  Alessandria

Perchè 14 anni di distanza dall'ultima promozione sul campo nella terza serie nazionale sono tanti, troppi, perchè la Prima Divisione è arri… [continua]

inserisci un commento    10
Grigi-Bellaria: il 'Camma' e Servili pronti per la partita dell'anno. [VIDEO] E anche dalla Francia...

Grigi-Bellaria: il 'Camma' e Servili pronti per la partita dell'anno. [VIDEO] E anche dalla Francia...

12 Apr. 2014  •  CALCIO  •  Alessandria

Sale l'attesa per Alessandria-Bellaria, la gara che vale una stagione. 90 minuti che tanti appassionati grigi attendono da almeno tre anni dopo la retrocessione a tavo… [continua]

inserisci un commento    23
Contatta Radio Gold per diventare il prossimo Dodicesimo Uomo

Contatta Radio Gold per diventare il prossimo Dodicesimo Uomo

11 Apr. 2014  •  CALCIO  •  Provincia

Torna l'iniziativa di Radio Gold News e Alessandria Calcio "Dodicesimo Uomo".  Telefonando allo 0131-2218… [continua]

inserisci un commento    0
Grigi: dopo Taddei torna in gruppo anche Valentini. Mister D'Angelo: 'fremiamo dalla voglia di giocare'

Grigi: dopo Taddei torna in gruppo anche Valentini. Mister D'Angelo: 'fremiamo dalla voglia di giocare'

11 Apr. 2014  •  CALCIO  •  Alessandria

"Pensiamo al Bellaria." Se da giocatore la parola "dribbling" non era contemplata nel suo vocabolario di roccioso difensore, ora da allenatore Luca D'Angelo è d… [continua]

inserisci un commento    11